Fedez racconta il giorno in cui ha scoperto di avere un tumore: «Ho paura che i miei figli mi dimentichino»

Con una serie di stories su Instagram Fedez è tornato a parlare della sua malattia, pubblicando alcuni audio della seduta con lo psicologo registrata quando gli fu diagnosticato un tumore al pancreas. «Non so perché oggi ho deciso di riascoltare la seduta fatta dallo psicologo il giorno in cui ho scoperto di avere un tumore al pancreas. Sto piangendo – ha scritto –, piango di gioia e di dolore».

In una registrazione, Fedez dice di avere «paura di morire, ho paura che i miei figli non si ricorderanno neanche di me».

 

Gli audio sono stati accompagnati da qualche frase di corredo: «Un solo pensiero riusciva a devastarmi più della paura della morte. Non essere ricordato dai miei figli. Beh, oggi mi chiedo se tutto questo mi sia stato davvero d’insegnamento. Perché l’essere umano tende a rimuovere, dimenticare. E io non voglio».

Infine, un pensiero è andato anche a Chiara Ferragni che, minuto dopo minuto, è stata al suo fianco: «E poi ci sei tu, che sei dovuta essere più forte di tutti».