Kendrick Lamar diventa Will Smith nel video di ‘The Heart Part 5’

Kendrick Lamar ha pubblicato un nuovo singolo. The Heart Part 5 è la quinta parte della serie che va avanti dal 2010. Venerdì 13 maggio il rapper pubblicherà il nuovo album Mr. Morale & The Big Steppers, che però potrebbe non contenere la traccia. È accaduto ad esempio con la precedente The Heart Part 4, uscita nel 2017 ma non contenuta in Damn, anche se alcuni passaggi musicali e particolari sonori erano presenti in altra forma nell’album.

The Heart Part 5 è in parte costruita su I Want You, un gran pezzo del 1976 di Marvin Gaye. Era una canzone d’amore e nel ritornello Gaye cantava “I want you to want me too”. Al posto di un’amante, nel pezzo di Lamar ci sono i luoghi da cui proviene: “I want the hood to want me back”.

La canzone inizia con la frase “Invecchiando ho capito che la vita è solo un punto di vista e che il mio punto di vista è diverso dai vostri”. Il video inizia con la scritta “I am. All of us” attributa all’alter ego del rapper Oklama. Il tema centrale, insomma, parrebbe l’identità e la capacità di adottare i punti di vista altrui.

L’idea è tradotta nel video diretto da Lamar e Dave Free, dove il rapper si trasforma nelle versioni deep fake di varie celebrità, alcune decisamente controverse: Kanye West (mentre Lamar rappa di disturbo bipolare), Will Smith (nella parte in cui rappa di fare del male ad altre persone), Nipsey Hussle, Kobe Bryant, OJ Simpson, Jussie Smollett. È realizzato da Deep Voodoo, lo studio di deep fake dei creatori di South Park Matt Stone e Trey Parker.

Lamar ha anche pubblicato una nuova pagina del suo sito chiamata appunto The Heart piena di cartelle di computer numerate. Si possono spostare per cercare una cartella chiamata “Important”: se volete provarci, questo è il link.