Antonello Venditti torna nel suo Liceo Classico e canta a sorpresa nell’aula magna dell’istituto.

Antonello Venditti è tornato nel suo Liceo Classico “Giulio Cesare” e ha (in)cantato. Accompagnandosi con il pianoforte, il cantautore romano si è esibito con due suoi grandi successi “Giulio Cesare” e “Notte prima degli esami”, quest’ultima colonna sonora per antonomasia degli esami di maturità italiani. Un “in bocca al lupo” speciale  a tutti gli studenti ma, soprattutto, ai maturandi quello di Venditti che ha notevolmente emozionato i ragazzi, i professori e l’intero personale scolastico nell’ultimo giorno di scuola.

Lo stesso Liceo sui social, infatti, oltre ad aver condiviso foto e video,  ha con entusiasmo ringraziato Venditti per la gradita sorpresa: “Oggi, presso il nostro liceo è venuto a trovarci il cantautore Antonello Venditti, ex alunno che ha tenuto la maturità al Giulio Cesare nel 1966. È stata una splendida e inaspettata sorpresa per gli studenti dell’ultimo anno che hanno potuto ascoltare il suo discorso e cantare con lui”.

L’emozione e la felicità di Venditti

Presente, insieme al cantante, anche il direttore generale della Siae, Gaetano Blandini che, con grande stima nei confronti di Venditti, ha dichiarato:” Grazie Antonello, sei un pezzo importante della nostra storia”.

Visibilmente emozionato, Antonello Venditti è stato accolto nell’aula magna dell’istituto con una standing ovation e, rivolgendosi alla platea, ha detto: “Eccoli annamo! E’ la prima volta che partecipo all’ultimo giorno di scuola di “Giulio”, è una sorpresa più per me che per voi, è una ficata! Vi auguro ogni bene è ricordate che gli anni non si comprano!”.

Qui il video della sorpresa di Venditti, ex alunno del Liceo Classico “Giulio Cesare”:

https://www.instagram.com/tv/Ceith5lqLTy/?igshid=YmMyMTA2M2Y=